I giochi di carte natalizi da fare in famiglia o con gli amici

I giochi di carte natalizi da fare in famiglia o con gli amici

Dal Mercante in Fiera fino a Uno


In occasione delle festività natalizie, la tradizione vuole che famiglie e amici si riuniscano per pranzi e cenoni, ai quali fanno seguito pomeriggi e serate da passare insieme, all’insegna dell’allegria e della convivialità. Per rendere ancora più divertente l’atmosfera, di solito ci si dedica anche ai giochi di carte da fare in gruppo. Vediamo quindi una breve rassegna dei migliori giochi di carte natalizi da fare durante i giorni di festa.

Il Mercante in Fiera


Nato nella Venezia del 1500 come una sorta di lotteria, oggi il Mercante in Fiera è uno dei giochi di Natale per eccellenza: si gioca con due mazzi da 40 carte ciascuno identici, se non per il colore che è diverso. Ciascuna carta raffigura un personaggio o un oggetto che i giocatori potranno acquistare durante la fase dell’asta del gioco. Il mazziere dovrà scegliere alcune carte vincenti che verranno abbinate a una cifra tolta da quella ricavata dall’asta, e poi lasciate coperte fino alla fine di ciascuna partita.

In seguito, il mazziere dovrà condurre l’asta per vendere le altre carte. Nella fase successiva, sarà sempre lui a dover “chiamare” le carte rimaste nel mazzo eliminandole man mano, fino a che le carte vincenti non resteranno nelle mani dei giocatori che si aggiudicheranno così la vincita.

Il Sette e mezzo


Un altro tipico gioco di Natale è il classico Sette e mezzo, ossia il gioco il cui scopo è quello di realizzare un punteggio che sia il più vicino possibile al sette e mezzo, ma senza “sballare”, ossia superarlo, perché in quel caso si perde. Si può giocare con le classiche carte napoletane o piacentine, dove le carte da 1 a 7 rispettano il loro valore nominale, mentre le figure valgono mezzo punto.

Chi svolgerà il ruolo del banco distribuirà una carta coperta a turno a ciascun giocatore e una a sé stesso. Il giocatore può chiedere una o più carte per raggiungere il punteggio, oppure fermarsi se la carta che ha in mano è già vicina al sette o se vuole bluffare per confondere il banco. Nel caso in cui totalizzi un sette e mezzo esatto, però, dovrà dichiararlo e a quel punto il banco dovrà provare a fare lo stesso per pareggiare. Quando arriverà il suo momento, anche il banco potrà prendere una o più carte. Alla fine, entrambi scopriranno le proprie carte: vincerà chi si sarà avvicinato di più al sette e mezzo.

Bestia, il gioco di carte delle feste


Anche Bestia, un derivato della classica Briscola, è uno dei giochi di carte più gettonati durante il periodo natalizio, perché è coinvolgente, possono giocare fino a 10 partecipanti e ci si può divertire sia giocando con le fiches, sia giocando con delle monete per rendere il gioco più coinvolgente in famiglia.

All’inizio di ogni manche, ciascun giocatore dovrà versare una fiche o una moneta in un piattino posto al centro del tavolo che andrà così a raccogliere il tesoro destinato al vincitore. A quel punto il mazziere scoprirà una carta sul tavolo che stabilirà il seme che regnerà durante la manche; in seguito, saranno distribuite tre carte a ciascun giocatore che potrà decidere di rinunciare e non giocare la manche se ritiene le sue carte non adatte, di chiedere di cambiare una o più carte, o di giocare direttamente con le prime tre carte ricevute.

Finito il giro delle carte, inizierà il gioco che seguirà esattamente le regole della classica Briscola. Si disputeranno le tre mani e i vincitori si spartiranno il bottino; chi perderà, invece, andrà “in bestia” e dovrà pagare mettendo nel piatto l’intera cifra del montepremi iniziale.

Giochi di carte: Uno


Uno è un gioco di carte adatto sia per le feste che per qualsiasi altra occasione: creato da Merle Robbin nel 1971 e prodotto da Mattel, questo gioco ancora oggi è molto popolare in tutto il mondo perché è semplice ma molto divertente. Lo scopo del gioco è riuscire a esaurire tutte le carte che si hanno in mano prima degli altri giocatori.

Ciascun mazzo di Uno è composto da 112 carte e per ciascun colore, ossia, blu, rosso, verde e giallo, ci sono:

  • 19 carte numerate da 0 a 9;
  • 8 carte Inverti o Cambio Giro;
  • 8 carte Salta o Stop;
  • 8 carte Pesca Due;
  • 4 carte Jolly o Cambio colore;
  • 4 carte Jolly Pesca Quattro o Cambia colore Pesca quattro.

A ciascun giocatore vengono distribuite sette carte, poi il mazzo viene posizionato al centro, girando la prima carta che diventerà la prima degli scarti. Se si tratta di una carta azione (tranne la carta Jolly Pesca Quattro che in tal caso va rimessa nel mazzo), il primo giocatore dovrà eseguire l’azione indicata. Altrimenti, dovrà scartare la sua prima carta che dovrà essere o dello stesso colore di quella sul tavolo, oppure dello stesso numero anche se di un altro colore. Se non ha una carta compatibile, allora dovrà pescare una carta dal mazzo e giocarla subito se idonea, altrimenti dovrà passare il turno. Gli altri giocatori dovranno fare lo stesso. Per complicare le cose a sfavore degli avversari, ciascun giocatore potrà poi giocare le carte azione, costringendoli ad esempio a pescare delle carte, a saltare il proprio turno o a cambiare colore.

Le versioni di Uno


Uno è davvero un gioco appassionante perché l’esito di ogni partita può cambiare sempre, fino all’ultimo giro, proprio grazie alle carte azione. Il successo di questo gioco è stato talmente grande che negli anni sono state prodotte tantissime versioni diverse, come ad esempio la versione Uno Remix, o quella Uno All Wild dedicata alle famiglie.

Proprio per la sua semplicità, il suo ritmo incalzante e divertente, Uno è considerato uno dei giochi di carte adatti ai bambini; per questa ragione, sono state create anche tante versioni pensate per i più piccoli, come ad esempio Uno Junior, oppure le edizioni dedicate ai personaggi dei film, dei videogiochi e dei cartoni, come Uno Harry Potter, Uno Super Mario oppure Uno Frozen.

Se stai iniziando a pensare ai regali in vista del Natale, visita lo store di PrimaEdicola.it e scopri tutte le versioni delle carte Uno disponibili!


P.IVA 04891770150 - © 2023 m-dis SpA - Tutti i diritti riservati​