Il nuovo libro di Paolo Bricco, intitolato Ritratti Italiani, dipinge una galleria di ritratti di personaggi noti, industriali, banchieri, accademici e servitori delle istituzioni colti nei loro lati più inediti, e di personalità poco conosciute ai più. Una galleria di storie di successo e fallimenti, di paure e di speranze, di dolori e di felicità di passato e di futuro. Una storia corale dell’Italia impegnata in un’eterna transizione sempre in bilico tra declino e trasformazione.