Cercare le notizie e saperle scrivere. Per decenni a un cronista questo si è chiesto. Oggi servono anche altre abilità. Perché le informazioni sono sovrabbondanti e il buon giornalista deve piuttosto mettere ordine nell’overload, lavorare sul fact-checking. Con i dati come sponda essenziale.
Avere basi di coding diventa così una delle nuove competenze necessarie. Coding per analizzare i dati, ordinarli, comprenderli e dunque ricostruire i fatti. Coding per rappresentare le notizie nei nuovi formati digitali, lavorando in team con sviluppatori e designer.
Così si è rivoluzionata in pochi anni la cassetta degli attrezzi del buon giornalista. Coding è uno strumento per entrare nel mondo della programmazione. Una porta di accesso al sapere, a competenze necessarie per le nuove professioni ma anche per uno dei mestieri più antichi e (apparentemente) tradizionali!

Una guida del Sole 24 Ore in grado di coinvolgere e insegnare.

Piano dell’opera:

  • Videogames + La guida per cominciare - 27/05/2021
  • Sala giochi - 03/06/2021
  • Storie - 10/06/2021
  • Giochi a quiz - 17/06/2021
  • Animazioni, musica e colori - 24/06/2021