Corriere della Sera presenta Novecento - Biblioteca della democrazia, una raccolta di saggiromanzi storici e testimonianze, selezionati da Antonio Scurati, docente di letterature comparate e di creative writing all’Università IULM, editorialista del Corriere della Sera e vincitore dei premi Strega e Campiello e autore di “M. Il figlio del secolo”, la saga letteraria tradotta in moltissime lingue che ha rivoluzionato il racconto del fascismo.

La collezione include Grandi opere che narrano lo scontro feroce tra istanze di libertà e totalitarismi nel secolo scorso, per ripercorrere gli eventi di un periodo cruciale della storia recente e riscoprire i personaggi simbolo della difesa dei valori democratici e i loro antagonisti.

Libri che custodiscono la nostra memoria, forza attiva di resistenza civile.

 

Il primo volume della raccolta è Nascita e avvento del fascismo di Angelo Tasca, esule antifascista a Parigi dal 1926. A distanza di più di ottant’anni questo libro non smette di stupirci per la sua avvincente e argomentata ricostruzione della nascita del fascismo.

 

Piano dell’opera:

  • Nascita e avvento del fascismo, Angelo Tasca - 05/11/2021
  • Splendore e viltà, Erik Larson - 12/11/2021
  • Inferno. Il mondo in guerra 1939-1945, Max Hastings - 19/11/2021
  • ...