Il primo settembre 1939 la Germania nazista invase la Polonia: scoppiò così la Seconda guerra mondiale. In occasione dell'ottantesimo anniversario di questo tragico evento, Corriere della Sera presenta L'Europa in fiamme, il nuovo libro di Silvia Morosi e Paolo Rastelli.
Un volume che racconta i primi nove mesi del conflitto riservando particolare attenzione agli antefatti della tragedia: dal trattato di Versailles che pose fine alla prima grande guerra, all’ascesa di Hitler in Germania, senza dimenticare l’invasione italiana dell’Etiopia.
Il racconto di come la gente comune, nella sua quotidianità, visse l’ultima estate di pace e del ruolo della stampa italiana durante i mesi della non belligeranza, permetterà di osservare più da vicino cause e effetti della Seconda Guerra Mondiale.