Il Corriere della Sera presenta in edicola il libro di Philip Roth, in cui l'autore si rivela un intervistatore appassionato, attento lettore dell'opera dei suoi colleghi e amici. Philip Roth l’autore più influente e complesso dell’era contemporanea, che ha saputo meglio interpretare l’America del ‘900 attraverso i suoi stessi personaggi. A completare il volume, due interviste rilasciate dopo aver abbandonato la scrittura ricordando con emozione i successi della sua carriera.