Corriere della Sera presenta, nel 140° anniversario dalla nascita di Albert Einstein, la biografia dello scienziato che ha irreversibilmente cambiato la nostra percezione dell’uomo e dell’universo. Una narrazione agile e rigorosa, che accompagna nelle vicende pubbliche e private di Einstein illustrando con chiarezza gli sviluppi delle sue teorie.