Le opere del Sole 24 ORE

From Frida with love - Le lettere private di Frida Kahlo

Uscita Nº 1 del 02/02/2018

Periodicità: Mensile

Editore: Il Sole 24 ORE

Il prodotto è disponibile

€ 9,90
Vedi tutta la collezione

Descrizione

29 lettere inedite scritte da Frida Kahlo.
Una lettura indispensabile per la comprensione di un’artista simbolo del XX secolo.

Nel 2007, in occasione del centenario della nascita di Frida Kahlo, l’Associazione dei Musei di Diego Rivera, Frida Kahlo e Dolores Olmedo Patiño comunicava al mondo l’esistenza di un nuovo archivio storico e artistico, rinvenuto presso la Casa Azul, dimora della coppia di artisti messicani. Nascosta per più di cinquantanni nelle stanze più intime della casa, un’immensa mole di documenti, libri, fotografie, disegni, medicine e capi d’abbigliamento ha contribuito a riscrivere e completare la storia dei due artisti. E in particolare quella di Frida Kahlo, il cui valore artistico è stato a lungo oscurato da un interesse morboso per il solo dato biografico. Il volume raccoglie 29 lettere mai pubblicate in Italia, scritte dalla stessa Frida: una scrittura viva e potente, da cui emergono tematiche chiave quali la sofferenza esistenziale, la ricerca della realizzazione di sé, l’affermazione della “Messicanità” e l’opposizione alla dialettica patriarcale. La riproduzione di alcuni documenti originali svelerà non solo la grafia e il flusso della scrittura, talvolta spezzato da correzioni e ripensamenti, ma anche i piccoli schizzi con cui Frida completava le proprie missive. Una lettura indispensabile per la comprensione dell’opera e della poetica di un’artista simbolo del XX secolo.

Descrizione

29 lettere inedite scritte da Frida Kahlo.
Una lettura indispensabile per la comprensione di un’artista simbolo del XX secolo.

Nel 2007, in occasione del centenario della nascita di Frida Kahlo, l’Associazione dei Musei di Diego Rivera, Frida Kahlo e Dolores Olmedo Patiño comunicava al mondo l’esistenza di un nuovo archivio storico e artistico, rinvenuto presso la Casa Azul, dimora della coppia di artisti messicani. Nascosta per più di cinquantanni nelle stanze più intime della casa, un’immensa mole di documenti, libri, fotografie, disegni, medicine e capi d’abbigliamento ha contribuito a riscrivere e completare la storia dei due artisti. E in particolare quella di Frida Kahlo, il cui valore artistico è stato a lungo oscurato da un interesse morboso per il solo dato biografico. Il volume raccoglie 29 lettere mai pubblicate in Italia, scritte dalla stessa Frida: una scrittura viva e potente, da cui emergono tematiche chiave quali la sofferenza esistenziale, la ricerca della realizzazione di sé, l’affermazione della “Messicanità” e l’opposizione alla dialettica patriarcale. La riproduzione di alcuni documenti originali svelerà non solo la grafia e il flusso della scrittura, talvolta spezzato da correzioni e ripensamenti, ma anche i piccoli schizzi con cui Frida completava le proprie missive. Una lettura indispensabile per la comprensione dell’opera e della poetica di un’artista simbolo del XX secolo.