La Grande Classica

Il Cinquecento e il Madrigale

Uscita Nº 18 del 31/12/2016

Periodicità: Settimanale

Editore: Centauria

Il prodotto è disponibile

€ 7,99
Vedi tutta la collezione

Descrizione

Mentre stava per nascere l’opera, la più spettacolare delle forme musicali, viveva quella più riservata, più intimamente cameristica: quattro, cinque, sei persone intente, prima ancora che a cantare, a meditare sul significato di una poesia che doveva poi prendere corpo attraverso lo sguardo e la voce di chi era a un tempo esecutore e ascoltatore. Un privilegio riservato a pochi, ma che poi, in una forma giocosa e anche maliziosa, diventerà spettacolo per molti, e non sarà senza un qualche influsso sul nascente melodramma.

Descrizione

Mentre stava per nascere l’opera, la più spettacolare delle forme musicali, viveva quella più riservata, più intimamente cameristica: quattro, cinque, sei persone intente, prima ancora che a cantare, a meditare sul significato di una poesia che doveva poi prendere corpo attraverso lo sguardo e la voce di chi era a un tempo esecutore e ascoltatore. Un privilegio riservato a pochi, ma che poi, in una forma giocosa e anche maliziosa, diventerà spettacolo per molti, e non sarà senza un qualche influsso sul nascente melodramma.