I libri del Corriere della Sera

Mou e gli altri di Fabio Licari

Uscita Nº 5 del 14/10/2022

Periodicità: Aperiodico

Editore: RCS MediaGroup

Il prodotto è disponibile

€ 14,00
Vedi tutta la collezione

Descrizione

Neanche ai Beatles hanno dedicato tanti libri (e secondo John Lennon erano più famosi di Gesù Cristo). Perché allora un altro libro su José Mourinho? Semplice: perché il suo ritorno in Italia, lo scorso campionato, è stato un evento. E anche se è passato più di un decennio dal suo primo arrivo all'Inter (2008) e dal Triplete (2010), è ancora Moumania, alimentata non soltanto dai successi ma dalle parole e dall'immagine di un allenatore fuori dal comune. Colto, brillante, provocatore, filosofo a modo suo, scomodo, esagerato, Mou è un personaggio unico nello scenario del calcio internazionale. Ancora capace di conquistare trofei internazionali al primo colpo, come la Conference League appena conquistata alla guida della Roma, e i tifosi, affascinati dal suo potere di leader.
In queste pagine, Fabio Licari ha scelto una strada davvero originale per raccontare l'epopea del fenomeno portoghese: un viaggio alla scoperta dell'allenatore e dell'uomo, attraverso il rapporto con i più importanti colleghi con i quali s'è confrontato, in un continuo faccia a faccia di stima, rivalità, ammirazione, gelosia, conflittualità lungo quasi tre decenni. Da Robson a Ferguson, da Guardiola ad Allegri, passando per Ranieri, Benitez, Ancelotti... tutte le rivalità e gli odi, le amicizie e le alleanze con i tecnici che Mou ha incrociato lungo la sua carriera da Special One. Vite che si incrociano sui campi da calcio e fuori.

Descrizione

Neanche ai Beatles hanno dedicato tanti libri (e secondo John Lennon erano più famosi di Gesù Cristo). Perché allora un altro libro su José Mourinho? Semplice: perché il suo ritorno in Italia, lo scorso campionato, è stato un evento. E anche se è passato più di un decennio dal suo primo arrivo all'Inter (2008) e dal Triplete (2010), è ancora Moumania, alimentata non soltanto dai successi ma dalle parole e dall'immagine di un allenatore fuori dal comune. Colto, brillante, provocatore, filosofo a modo suo, scomodo, esagerato, Mou è un personaggio unico nello scenario del calcio internazionale. Ancora capace di conquistare trofei internazionali al primo colpo, come la Conference League appena conquistata alla guida della Roma, e i tifosi, affascinati dal suo potere di leader.
In queste pagine, Fabio Licari ha scelto una strada davvero originale per raccontare l'epopea del fenomeno portoghese: un viaggio alla scoperta dell'allenatore e dell'uomo, attraverso il rapporto con i più importanti colleghi con i quali s'è confrontato, in un continuo faccia a faccia di stima, rivalità, ammirazione, gelosia, conflittualità lungo quasi tre decenni. Da Robson a Ferguson, da Guardiola ad Allegri, passando per Ranieri, Benitez, Ancelotti... tutte le rivalità e gli odi, le amicizie e le alleanze con i tecnici che Mou ha incrociato lungo la sua carriera da Special One. Vite che si incrociano sui campi da calcio e fuori.