I libri de Il Sole 24 ORE

Il tesoro di Maradona

Uscita Nº 2 del 23/11/2021

Periodicità: Aperiodico

Editore: Il Sole 24 ORE

Il prodotto è disponibile

€ 12,90
Vedi tutta la collezione

Descrizione

La vita di Diego Armando Maradona è un’iperbole. Tutto in lui è esagerato. Per difetto o per eccesso. La nascita, il percorso di uomo e calciatore, le cadute, le risalite, la fine. Questo libro della collana “Fiume di denaro” racconta la carriera che ha portato Maradona a lasciarsi rapidamente alle spalle gli anni della povertà in Argentina ma anche il volto meno noto del campione del calcio mondiale. 

Il libro indaga sull’uomo d’affari che, con tutte le sue contraddizioni, dopo una vita di ingaggi e di sponsorizzazioni milionarie, ha finito per essere travolto dalla cascata di denaro che si è moltiplicato intorno alla sua figura. Fino alla lotta senza esclusione di colpi per la sua eredità che – a un anno dalla morte – vede contrapposti figli, amici ed ex amici del pibe de oro. Il tesoro di Maradona non è solo ciò che l’ex campione del Napoli ha lasciato ai suoi figli ma è soprattutto un brand le cui potenzialità commerciali sono infinite.

“Ho fatto pagare così tanto in diritti d’autore che ho dovuto noleggiare un camion per andare a prendere i soldi." - Jorge Fisbein, Agente di Maradona, con riferimento al contratto che legava “el pibe de oro” all’azienda dolciaria argentina Bagley.

Descrizione

La vita di Diego Armando Maradona è un’iperbole. Tutto in lui è esagerato. Per difetto o per eccesso. La nascita, il percorso di uomo e calciatore, le cadute, le risalite, la fine. Questo libro della collana “Fiume di denaro” racconta la carriera che ha portato Maradona a lasciarsi rapidamente alle spalle gli anni della povertà in Argentina ma anche il volto meno noto del campione del calcio mondiale. 

Il libro indaga sull’uomo d’affari che, con tutte le sue contraddizioni, dopo una vita di ingaggi e di sponsorizzazioni milionarie, ha finito per essere travolto dalla cascata di denaro che si è moltiplicato intorno alla sua figura. Fino alla lotta senza esclusione di colpi per la sua eredità che – a un anno dalla morte – vede contrapposti figli, amici ed ex amici del pibe de oro. Il tesoro di Maradona non è solo ciò che l’ex campione del Napoli ha lasciato ai suoi figli ma è soprattutto un brand le cui potenzialità commerciali sono infinite.

“Ho fatto pagare così tanto in diritti d’autore che ho dovuto noleggiare un camion per andare a prendere i soldi." - Jorge Fisbein, Agente di Maradona, con riferimento al contratto che legava “el pibe de oro” all’azienda dolciaria argentina Bagley.