Grandi italiani

Papa Giovanni XXIII

Uscita Nº 18 del 26/04/2022

Periodicità: Settimanale

Editore: RCS MediaGroup

Il prodotto è disponibile

€ 5,99
Vedi tutta la collezione

Descrizione

Il papa del Concilio Vaticano II, il papa dell’enciclica Pacem in terris. Ma, soprattutto, il papa buono: in meno di cinque anni (1958-1963) questo, e non solo, è stato Giovanni XXIII, al secolo Angelo Giuseppe Roncalli da Sotto il Monte, Bergamo. Una parabola di vita, e di santità, cominciata nell’Italia postunitaria del 1881 e proseguita lungo esperienze di fede all’insegna del rinnovamento della Chiesa, dell’ecumenismo, della fraternità, dell’incontro con l’altro. Cappellano militare nella Prima guerra mondiale, Nunzio apostolico in Bulgaria, Turchia, Grecia e infine a Parigi, prima di approdare a Venezia come patriarca: spesso lontano dal suo Paese e dalla sua terra ma sempre con l’amata Italia nel cuore, quella provincia italiana dove fu «allevato a una povertà contenta e benedetta».

Descrizione

Il papa del Concilio Vaticano II, il papa dell’enciclica Pacem in terris. Ma, soprattutto, il papa buono: in meno di cinque anni (1958-1963) questo, e non solo, è stato Giovanni XXIII, al secolo Angelo Giuseppe Roncalli da Sotto il Monte, Bergamo. Una parabola di vita, e di santità, cominciata nell’Italia postunitaria del 1881 e proseguita lungo esperienze di fede all’insegna del rinnovamento della Chiesa, dell’ecumenismo, della fraternità, dell’incontro con l’altro. Cappellano militare nella Prima guerra mondiale, Nunzio apostolico in Bulgaria, Turchia, Grecia e infine a Parigi, prima di approdare a Venezia come patriarca: spesso lontano dal suo Paese e dalla sua terra ma sempre con l’amata Italia nel cuore, quella provincia italiana dove fu «allevato a una povertà contenta e benedetta».