Facile con Gusto

N. 5 Maggio 2022

Uscita Nº 5 del 21/04/2022

Periodicità: Mensile

Editore: Quinto Quarto Edizioni

Il prodotto è disponibile

€ 3,90
Vedi tutta la collezione

Descrizione

Il numero di Maggio di Facile con Gusto è dedicato alle primizie di stagione: in particolare due ampi servizi danno spazio a fave e piselli, con tante ricette e abbinamenti gastronomici da provare.
Proprio alle fave e ai piselli è dedicato il videocorso ortaggi da seme curato dallo Chef Fabio Campoli, accessibile con qrcode e fruibile per un mese sia con smartphone e tablet che da pc.

In questo numero la fanno da padrone anche le ricette per i picnic all’aria aperta, come quelli del Primo Maggio, con insieme ai legumi freschi anche asparagi, funghi e olive, ingredienti base, questi ultimi, per crostini e quiche da consumare godendo dei primi tepori stagionali.
Le erbe aromatiche e soprattutto i primi prodotti di stagione saranno, invece, protagonisti nei colori e negli aromi di primi piatti che sanno già d’estate: dalle tagliatelle agli spaghetti, passando per maccheroni e, intramontabili, fettuccine.

Alle scaloppine, di maiale o pollo, di tacchino o vitello, è dedicato lo speciale sui secondi di carne, mentre dal mare Maggio offre un tripudio di prodotti, dal merluzzoal pesce spada; siamo in un mese tra i più ricchi di pescato dell’anno.
I fiori di zucca e di zucchina sono protagonisti del servizio “le stagioni” con ricette perfette per esaltare questi poliedrici prodotti, adatti in tutti i momenti del pasto, dagli antipasti ai secondi.

Protagonista della pasticceria sarà la ciliegia, insieme a visciole e amarene mentre uno spazio speciale è dedicato alla pasticceria toscana con il maestro pasticcere Paolo Sacchetti.

Questo è anche il mese della Festa della Mamma e, ovviamente, del Primo Maggio che non potevamo non ricordare con delle ricette speciali.
Per i viaggi partiamo dalla Verona shakespeariana, scrigno enogastronomico tra i più ricchi d’Italia, per poi toccare il borgo di Portofino, tra mare e colline, e la francese Avignone, città dei papi sulle rive di quel Rodano meridionale crocevia di popoli e tradizioni.

Il vino del mese è il Lambrusco, in particolare quello di Sorbara, nel modenese, mentre per il liquore rifà tendenza il Rosolio, antico elisir prodotto da rose e non solo, e diffuso in tutta Italia sin dal Rinascimento.
Un mese speciale per dei Lettori e Lettrici speciali. Buona cucina a tutti!

Descrizione

Il numero di Maggio di Facile con Gusto è dedicato alle primizie di stagione: in particolare due ampi servizi danno spazio a fave e piselli, con tante ricette e abbinamenti gastronomici da provare.
Proprio alle fave e ai piselli è dedicato il videocorso ortaggi da seme curato dallo Chef Fabio Campoli, accessibile con qrcode e fruibile per un mese sia con smartphone e tablet che da pc.

In questo numero la fanno da padrone anche le ricette per i picnic all’aria aperta, come quelli del Primo Maggio, con insieme ai legumi freschi anche asparagi, funghi e olive, ingredienti base, questi ultimi, per crostini e quiche da consumare godendo dei primi tepori stagionali.
Le erbe aromatiche e soprattutto i primi prodotti di stagione saranno, invece, protagonisti nei colori e negli aromi di primi piatti che sanno già d’estate: dalle tagliatelle agli spaghetti, passando per maccheroni e, intramontabili, fettuccine.

Alle scaloppine, di maiale o pollo, di tacchino o vitello, è dedicato lo speciale sui secondi di carne, mentre dal mare Maggio offre un tripudio di prodotti, dal merluzzoal pesce spada; siamo in un mese tra i più ricchi di pescato dell’anno.
I fiori di zucca e di zucchina sono protagonisti del servizio “le stagioni” con ricette perfette per esaltare questi poliedrici prodotti, adatti in tutti i momenti del pasto, dagli antipasti ai secondi.

Protagonista della pasticceria sarà la ciliegia, insieme a visciole e amarene mentre uno spazio speciale è dedicato alla pasticceria toscana con il maestro pasticcere Paolo Sacchetti.

Questo è anche il mese della Festa della Mamma e, ovviamente, del Primo Maggio che non potevamo non ricordare con delle ricette speciali.
Per i viaggi partiamo dalla Verona shakespeariana, scrigno enogastronomico tra i più ricchi d’Italia, per poi toccare il borgo di Portofino, tra mare e colline, e la francese Avignone, città dei papi sulle rive di quel Rodano meridionale crocevia di popoli e tradizioni.

Il vino del mese è il Lambrusco, in particolare quello di Sorbara, nel modenese, mentre per il liquore rifà tendenza il Rosolio, antico elisir prodotto da rose e non solo, e diffuso in tutta Italia sin dal Rinascimento.
Un mese speciale per dei Lettori e Lettrici speciali. Buona cucina a tutti!