Dragon Ball (Manga)

La vecchia Sibilla

Uscita Nº 9 del 22/06/2017

Periodicità: Settimanale

Editore: RCS MediaGroup

Il prodotto è non disponibile

€ 4,99
Vedi tutta la collezione

Descrizione

Dopo aver sconfitto l'organizzazione criminale, Goku continua la sua ricerca delle sfere per resuscitare Bora. Tuttavia sul radar compaiono solamente 6 sfere. Muten consiglia a Goku di recarsi dalla chiaroveggente Uranai Baba che è in grado di trovare ogni cosa. Insieme a lui si recano anche Olong, Yamcha, Pual, Crilin, Upa, Muten e Bulma. La donna si dimostra disponibile a prestare il suo aiuto, dietro pagamento di 10 milioni di Zeni oppure battendo i suoi 5 guerrieri. Non avendo a disposizione tale cifra, i ragazzi scelgono la seconda opzione. Upa e Puar battono Dracula Man, Yamacha sconfigge l'Uomo Invisibile e Goku batte Mirra e Akkuman, per poi affrontare un guerriero sconosciuto. Con immensa gioia di Goku, lo sconosciuto rivela la sua identità, è Son Gohan, suo nonno, tornato in vita per un giorno grazie a Baba. Poco dopo Gohan è costretto a tornare nel regno dei morti, dando l'ultimo addio al nipote.

Descrizione

Dopo aver sconfitto l'organizzazione criminale, Goku continua la sua ricerca delle sfere per resuscitare Bora. Tuttavia sul radar compaiono solamente 6 sfere. Muten consiglia a Goku di recarsi dalla chiaroveggente Uranai Baba che è in grado di trovare ogni cosa. Insieme a lui si recano anche Olong, Yamcha, Pual, Crilin, Upa, Muten e Bulma. La donna si dimostra disponibile a prestare il suo aiuto, dietro pagamento di 10 milioni di Zeni oppure battendo i suoi 5 guerrieri. Non avendo a disposizione tale cifra, i ragazzi scelgono la seconda opzione. Upa e Puar battono Dracula Man, Yamacha sconfigge l'Uomo Invisibile e Goku batte Mirra e Akkuman, per poi affrontare un guerriero sconosciuto. Con immensa gioia di Goku, lo sconosciuto rivela la sua identità, è Son Gohan, suo nonno, tornato in vita per un giorno grazie a Baba. Poco dopo Gohan è costretto a tornare nel regno dei morti, dando l'ultimo addio al nipote.